AUTOIMMUNITà – 7. ANTI CELLULE PARIETALI GASTRICHE (GPCA)

anti Cellule parietali gastriche (GPCA): si riscontrano nel siero e nel succo gastrico dei soggetti affetti da GCA (gastrite cronica atrofica). Ovviamente la presenza di GPCA quando vi sia la diagnosi endoscopica di e istologica di GCA depone a favore dell'eziologia autoimmune di tale condizione. Nei soggetti apparentemente sani è stato dimostrato che la presenza di GPCA è strettamente correlata con un reperto gastroscopico di GCA di tipo A* e/o con la presenza di achilia gastrica resistente all'istamina. In una parte di tali casi esiste anche un'anemia microcitica o un deficit di assorbimento della vitamina B12.

*Classificazione delle gastriti croniche atrofiche

Tipo A gastrite cronica atrofica del corpo fondo, che può essere isolata o associata ad anemia sideropenica o ad anemia perniciosa.
Tipo B gastrite cronica dell'antro.
Pangastrite interessa contemporaneamente le tre regioni anatomiche dello stomaco.

 

Prevalenza di GPCA in soggetti con gastrite atrofica

Tipo A non complicata da anemia perniciosa GPCA 28-63% POS
Tipo A compicata da anemia perniciosa GPCA 75-98% POS
tipo B GPCA  1 - 2%  POS