RADICALI LIBERI – 2. CLASSIFICAZIONE

Esistono diversi tipi di radicali liberi ma quelli più importanti derivano dall’ossigeno (RLO). L’ossigeno molecolare (O2) negli organismi viventi è essenziale per lo svolgimento dei vari processi metabolici, ma ciò richiede un alto prezzo da pagare.

In effetti nel corso di tali reazioni vengono prodotti particolari forme di ossigeno instabili e reattive denominate appunto radicali liberi.

Questi sono:

-ANIONE SUPEROSSIDO O2*

-IDROSSILE OH*

-OSSIDO NITRICO NO*

-DIOSSIDO DI AZOTO NO2*

- RADICALE PEROSSIDO LOO*

Forma altamente reattiva di ossigeno molecolare; contiene una coppia di elettroni appaiati ma in una configurazioni instabile.

Potente generatore di radicali liberi. Si forma dall’attivazione fotochimica di O2 e dalla perossidazione dei lipidi di membrana.