Domande frequenti

Di seguito potete trovare le risposte ad alcune domande che riceviamo frequentemente.


E’ necessaria la prenotazione per eseguire gli esami del sangue?      

E’ necessaria la prenotazione per eseguire gli esami del sangue?      

Non è necessaria nessuna prenotazione per i normali esami di routine. Basta presentarsi nei normali orari di accettazione dal lunedì al sabato:

Dalle ore 7.30 fino alle ore 10.30

Per alcuni esami c'è bisogno di una preparazione particolare.

Posso mangiare prima del prelievo?

Posso mangiare prima del prelievo?

È meglio rimanere a digiuno 8 - 12 ore, anche se alcuni esami potrebbero essere eseguiti dopo i pasti. Il problema maggiore, oltre che per la glicemia, è dato dai trigliceridi che, aumentando dopo i pasti, danno torbidità al  siero e rendono difficoltose o addirittura impossibili alcune analisi.

Posso bere caffè prima del prelievo?

Posso bere caffè prima del prelievo?

La caffeina influenza la determinazione di vari analiti soprattutto glicemia e catecolamine, quindi sarebbe meglio astenersi.

Posso mangiare prima di un tampone faringeo?

Posso mangiare prima di un tampone faringeo?

È meglio rimanere a digiuno, in quanto lo strofinamento del tampone sulla gola induce al vomito.

Posso fumare prima del prelievo?

Posso fumare prima del prelievo?

Il fumo fa aumentare i livelli di varie sostanze soprattutto: aldosterone, cortisolo, adrenalina e carbossiemoglobina, quindi è meglio astenersi.

Posso bere acqua prima del prelievo?

Posso bere acqua prima del prelievo?

L’acqua può essere bevuta tranquillamente, non influenza i parametri ematochimici.

Posso bere alcolici prima del prelievo?

Posso bere alcolici prima del prelievo?

L’alcool influenza la misurazione di tanti parametri, sarebbe meglio astenersi almeno 8 ore prima del prelievo.

Devo sospendere l’assunzione di farmaci prima del prelievo?

Devo sospendere l’assunzione di farmaci prima del prelievo?

In generale le terapie per malattie croniche e farmaci salvavita non vanno sospesi, in alcuni casi, se la posologia prevede una assunzione mattutina, è preferibile l’assunzione subito dopo il prelievo, se ci sono dubbi è meglio chiedere al proprio medico curante o al personale medico del laboratorio (anche telefonicamente prima del prelievo).

Ricordare che le iniezioni intramuscolari possono dare aumenti, anche rilevanti, di CPK che è un enzima di origine muscolare.

Si può fare attività sportiva prima del prelievo?

Si può fare attività sportiva prima del prelievo?

L’esercizio fisico, anche se non intenso, induce aumento nel siero, per periodi relativamente brevi, di acido lattico, creatina, acidi grassi; alcuni enzimi, invece: CPK, LDH, AST ( GOT ) possono restare elevati anche dopo 24 ore da uno sforzo di media intensità. Uno sforzo prolungato e intenso, provoca alterazioni di numerosi parametri ormonali.
Sarebbe preferibile eseguire il prelievo al mattino dopo un riposo notturno di circa 8 - 12 ore, evitando sforzi nei 2 - 3 giorni precedenti.

Posso telefonare per sapere i risultati degli esami? 

Posso telefonare per sapere i risultati degli esami? 

NO, le leggi sulla privacy vietano questa procedura. 
Il laboratorio ha comunque instaurato una procedura che permette la comunicazione telefonica dei risultati degli esami dopo identificazione del paziente tramite il numero di riferimento.