Clearence dell'Urea

Norme cui attenersi al fine di rendere attendibile l’esito dell’esame:


Munirsi di un contenitore di plastica della capacità di almeno 2,5 litri disponibile in laboratorio o acquistabile in farmacia o sanitaria.

PROCEDURA: Gettare le prime urine del mattino controllando l’ora, quindi raccogliere con estrema precisione tutte le urine che si emetteranno nell’arco della intera giornata e terminare alla stessa ora della mattina precedente raccogliendo anche le ultime urine emesse. 
La corretta raccolta delle urine delle 24 ore è fondamentale per il buon esito dei test poiché anche la quantità delle urine determinerà il risultato atteso.
Evitare l’assunzione di caffè il giorno della raccolta in quanto la caffeina tende ad aumentare il valore dell’urea clearence. Durante la giornata il paziente dovrà bere molto in quanto per avere un significato diagnostico si dovranno avere circa 3 litri di urina. Conservare le urine in un luogo fresco durante tutto il periodo della raccolta.


Per l'esecuzione dell'esame è necessario il prelievo del sangue.

E' consigliabile effettuare il prelievo la mattina in cui termina la raccolta delle urine.
Per la corretta esecuzione dell'esame al paziente verranno richiesti peso ed altezza.