PAP TEST

Norme cui attenersi al fine di rendere attendibile l’esito dell’esame:


Nelle donne in età fertile il prelievo deve essere effettuato almeno 5 giorni dopo la fine del ciclo mestruale (la presenza di sangue e di materiale endometriale, quasi sempre degenerato, possono creare problemi nell’interpretazione) ed almeno 5 giorni prima del probabile giorno di inizio; per tutte almeno 2 giorni dopo l'ultimo rapporto sessuale e nei precedenti 5 giorni non devono essere stati usati diaframmi o sostanze medicamentose (contaminazione dei preparati o modificazioni negli strati superficiali dell’epitelio). 

Almeno 5 giorni dopo una visita ginecologica, eventuali esplorazioni endovaginali devono essere eseguiti dopo il prelievo.

 

Nelle donne in stato di gravidanza il prelievo eso-endocervicale non presenta di norma controindicazioni.